Divieto su via Argine Cittadino dal 12 novembre

170527 RIDpolizia municipale alto ferrarese

La Polizia municipale dell’Alto Ferrarese ha emesso due provvedimenti di chiusura temporanea per altrettante vie di comunicazione. Innanzitutto, in Borgo Paioli, zona di Bondeno dove si trova anche la materna paritaria del capoluogo. La via sarà interessata da un provvedimento di temporaneo divieto al transito, nella giornata di lunedì 5 novembre, dalle ore 9,30 alle 12. L’ordinanza che ne ha disposta la chiusura è stata emessa dal comando di Bondeno, in virtù della richiesta avanzata dalla ditta Pmg Costruzioni Snc, incaricata di lavori in una civile abitazione. Ritenuto di dove provvedere alla messa in sicurezza della circolazione, la Polizia municipale ha disposto il divieto, che riguarderà tutti i veicoli ad eccezione di quelli autorizzati. Sarà invece più lunga l’interdizione al transito di via Argine Cittadino, una strada che collega Settepolesini a Salvatonica. Il divieto interesserà un’area di circa 65 metri quadri, per la manutenzione del manufatto del ponte sottostante la strada, per effetto della richiesta presentata dal Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, che ha comunicato di dover procedere con i suddetti lavori. L’ordinanza prevede un’interruzione del transito compresa tra sabato 10 novembre e lunedì 26 novembre, salvo contrattempi dovuti al meteo ed eventuali ritardi nella consegna dei lavori. Il divieto non riguarderà veicoli di soccorso e i residenti ed è vincolato al tratto della via delimitato dalle intersezioni che la strada forma con la Sp 19 e via Canal Bianco. Le interruzioni disposte alla Polizia municipale saranno opportunamente segnale agli automobilisti, così come la presenza di eventuali ingombri o altre situazioni di pericolo sulla carreggiata. Si raccomanda in ogni caso la massima prudenza.

ORDINANZA VIA ARGINE CITTADINO

ORDINANZA BORGO PAIOLI

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn