Inaugurata la storica gru dell'ex zuccherificio

Sindaco gru web

E’ il simbolo indiscusso di un passato industriale in cui la meccanizzazione entrava in maniera sempre più presente anche nel mondo agricolo. Ma il suo restauro non vuole essere un mero omaggio all’archeologia industriale, bensì il punto di partenza per le tante aziende e realtà produttive della città, che hanno lavorato all’unisono per vedere inaugurata la storica gru dell’ex zuccherificio in occasione della fiera. La cerimonia di inaugurazione del prezioso manufatto è avvenuta sabato sera, davanti ad un nutrito pubblico, con la Filarmonica “G. Verdi” di Scortichino ad intonare l’inno di Mameli e molte personalità presenti. «La gru restaurata – ha annunciato il sindaco Fabio Bergamini – verrà collocata al centro della nuova rotonda che verrà realizzata in zona Borgo Scala, in modo da mantenerla vicina alla sua ubicazione “naturale”, lungo il canale di Burana, e di averla in un luogo dove sia visibile per chi arriva in città». Il vicesindaco Simone Saletti ha ringraziato le tante realtà che si sono cimentate in un lavoro importante, che ha consentito di recuperare ogni minimo dettaglio della gru: Officine Barbieri, Bregoli Group, Stiltende, Metal-Sab, TeamPlast, Gruppo Bergonzini, EnginPlast, Utensileria Bondenese, Gian Enrico Rossi, Michele Marmi, Fotoottica Grechi, Maurizio Orlandoni, Sie, oltre a Gaetano Chiari, Gianni Dall’Olio, ed al Consorzio di Bonifica che ha dato il via libera al recupero sulle sponde del canale ed a Finbieticola, cui appartiene la gru che sarà donata alla comunità. L’imprenditore Nicola Barbieri ha svelato i retroscena del restauro, «la cui idea è nata durante una cena del Lions Club, ed ha trovato tutti d’accordo, perché questo è il simbolo – ha ricordato Barbieri – di una città che deve tornare a porsi obiettivi importanti». I vigili del fuoco volontari del capo distaccamento Michele Marchetti hanno eseguito, quindi, una spettacolare manovra “SaF”, attraverso la quale (e per mezzo di un braccio meccanico) un pompiere imbragato ha scoperto la gru. Un momento reso ancora più solenne dalla benedizione di don Andrea Pesci, che ha voluto portare il suo personale saluto a questo esempio «dell’ingegno dell’uomo».

VIDEO DELLA CERIMONIA

Manovra Saf

Sindaco gru

Imprenditori gru

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn