Mostra "nuovi talenti" delle scuole

scuole superiori Bondeno

È stata inaugurata presso la Casa Operaia di Bondeno la mostra “Nuovi talenti”, che raccoglie le opere realizzate dai ragazzi del Liceo Scientifico di Bondeno. “Il progetto è nato l’anno scorso – commenta Federica Baroni, professoressa di arte nonché curatrice dell’iniziativa – con l’obiettivo di scostare gli studenti dal classico disegno geometrico, per portarli su quello artistico”. Sono stati coinvolti tutti gli alunni del triennio (classi terze, quarte e quinte), e per la mostra sono state selezionate le trentanove opere reputate migliori, che fino al 12 giugno rimarranno esposte alla Casa Operaia. “Gli studenti hanno accolto con entusiasmo questa idea – prosegue la docente – e sono stati loro stessi a voler dare una dimensione di più ampio respiro ai loro lavori, allestendo appunto una mostra al di fuori della scuola”. Entusiasta dell’iniziativa anche l’assessore alla Scuola Francesca Aria Poltronieri, che ha presenziato all’inaugurazione della mostra: “Ho potuto ammirare personalmente i disegni, e li ho trovati di ottima fattura. È importante che i ragazzi e le ragazze, oltre al fondamentale percorso tecnico-scientifico, possano abbracciare anche il mondo dell’arte, che è una parte indispensabile della nostra cultura”. La mostra è stata inaugurata il 6 giugno, e rimarrà aperta fino al 12; l’ingresso è gratuito ed è possibile tutti i giorni escluso il sabato dalle 11 alle 12.30.

Mostra liceo scientifico

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn