Mostra di Filippo Farina alla Società Operaia dal 7/4

società operaia

I suoi quadri ricordano quelli del grande Escher, ma sembrano ispirati anche alla metafisica. In ogni caso, la qualità artistica espressa da Filippo Farina, autore finalese che espone a Bondeno, alla Società Operaia, è assolutamente personale e originale. Come potrà rendersi conto chi avrà la possibilità di recarsi alla mostra allestita nei locali di viale Repubblica 26, a partire da sabato 7 aprile e fino al 6 maggio. “Emozioni tra pennelli e matite” è il titolo della personale, che aprirà i battenti sabato, appunto, alle ore 19. «Osservando i quadri che verranno esposti al pubblico a Bondeno – sottolinea l’assessore alla cultura, Francesca Aria Poltronieri – l’idea che si ricava è quella di un tentativo dell’arte di varcare i confini fisici e spaziali, trovando una dimensione nuova, particolarmente coinvolgente. L’amministrazione – continua Poltronieri – intende sostenere autori locali o di paesi vicini, come Filippo Farina, perché portano un contributo importante alla pittura, traendo linfa dalla cultura del territorio in cui sono cresciuti».

La mostra sarà aperta il sabato, la domenica e i festivi, dalle ore 10,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19. Per informazioni: 0532-899245.

Locandina Farina1

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn