Centenaria Fiera di Ottobre 2017

Miniatura fiera di ottobre

Con un calendario ricco di iniziative si avvicina la Centenaria Fiera di Ottobre 2017.
Una kermesse di enogastronomia, arte, musica, convegni, tradizione e divertimento, arricchirà le vie del Centro storico e del Centro 2000 dal 5 al 10 Ottobre.
L'Apertura dell'area espositiva sarà Venerdì 6 Ottobre alle ore 18.00 in cui si terrà il taglio del nastro presso lo stand “Borgo del Pane” di viale Repubblica, curato dall'Associazione “Panarea 2”.
Seguirà la visita agli stand dedicati alla panificazione e alla pasta fresca tradizionale, alle svariate mostre tra la Società Casa Operaia e la Pinacoteca civica.
"Prende vita anche quest'anno la tradizionale Fiera di Ottobre che ha come protagonisti immancabilmente il pane, in tutte le sue sfacettature, e lo straordinario tartufo, entrambi corredati da importanti novità: un comparto importante sarà infatti dedicato al biscotto casereccio, tra produzione artigianale e industriale. Lo storico parco divertimenti quest'anno sarà implementato con nuove attrazioni. Confermata anche per questa edizione la presenza degli amici di Dillingen ad Donau che porteranno i tradizionali prodotti tipici della Baviera" - così Simone Saletti, vicensindaco con delega alla Promozione del Territorio.
Gli appuntamenti della Centenaria Fiera di Ottobre prevedono la presenza fissa di luna park, bancarelle, enogastronomia, parco giochi, area espositive, mostre ed esposizioni.
Negli stessi giorni il Borgo del Pane della Città di Bondeno, in Viale Repubblica, sarà animato dalla “Coppia d’oro”, gara tra i Forni del territorio alla miglior coppia di pane, non mancherano laboratori per i più piccoli, mostre, dimostrazioni e assaggi di pani particolari e affini. 
Per due weekend, per la precisione dal 6 al 8 e dal 15 al 17 Ottobre, presso il Centro 2000 di Viale Matteotti 10, andrà in scena la “Sagra del tartufo” a cura dell'Associazione “Al Ramiol", cucina tipica ferrarese e rivisitazioni a base di "vero" tartufo.

Ottobre 2017 2

Ottobre 2017 1

 

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn