Enti controllati

Enti pubblici vigilati

Denominazione del singolo obbligo: enti pubblici vigilati (da pubblicare in tabelle).

Contenuti dell'obbligo: elenco degli enti pubblici, comunque denominati, istituiti, vigilati e finanziati dall'amministrazione ovvero per i quali l'amministrazione abbia il potere di nomina degli amministratori dell'ente, con l'indicazione delle funzioni attribuite e delle attività svolte in favore dell'amministrazione o delle attività di servizio pubblico affidate. Per ciascuno degli enti:

  • ragione sociale;
  • misura dell'eventuale partecipazione dell'amministrazione;
  • durata dell'impegno;
  • onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'amministrazione;
  • numero dei rappresentanti dell'amministrazione negli organi di governo e trattamento economico complessivo a ciascuno di essi spettante (con l'esclusione dei rimborsi per vitto e alloggio);
  • risultati di bilancio degli ultimi tre esercizi finanziari;
  • incarichi di amministratore dell'ente e relativo trattamento economico complessivo (con l'esclusione dei rimborsi per vitto e alloggio);
  • dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità dell'incarico (link al sito dell'ente);
  • dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità al conferimento dell'incarico (link al sito dell'ente);
  • collegamento con i siti istituzionali degli enti pubblici vigilati.

google drive Tabella anno 2016

google drive Tabella anno 2015

google drive Tabella anno 2014 (dato inserito nella tabella delle società partecipate)

google drive Tabella anno 2013 (dato inserito nella tabella delle società partecipate)

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn