Bondeno: notizie in primo piano

Abbandono rifiuti: le segnalazioni

RIDavviso

«Le segnalazioni dei cittadini restano preziose ed il principale strumento tramite il quale andare alla ricerca dei responsabili di fatti gravissimi, come l’abbandono dei rifiuti. Nel caso specifico, ringrazio sia chi ci ha segnalato l’episodio, sia gli agenti della Polizia municipale per avere svolto ottimamente le indagini, risalendo al responsabile dell’abbandono di rifiuti, in via di Spagna». Il sindaco Fabio Bergamini spiega in questo modo che la strada intrapresa contro l’abbandono dei rifiuti (fenomeno che ha subito una drastica riduzione, con le politiche attuate in questi ultimi anni) è quella giusta. Il caso specifico al quale ci si riferisce è l’abbandono di una quantità importante di rifiuti edili (come resti di cartongesso) lungo via di Spagna. Una zona non densamente popolata e, per questo, diventa ancora più significativo l’impiego delle tecnologie, tramite le quali i cittadini possono segnalare tutto quanto “non funziona per il verso giusto” alla pubblica amministrazione. «La segnalazione serve al Comune e alle istituzioni in generale per poter avviare le indagini e più questa è dettagliata (descrizione del fatto, eventuali targhe o tipo di mezzi individuati nello specifico frangente) maggiori sono le possibilità di individuare i responsabili di azioni lontane dal senso civico», precisa Bergamini. Il sistema Rilfedeur, sul piano tecnico, è in funzione da alcuni anni: attraverso l’uso di smartphone, tablet o computer consente di segnalare alla centrale operativa della Polizia municipale ogni episodio di degrado. «Queste informazioni vengono conservate in una banca dati, ed anche se la singola segnalazione non sembra sortire un effetto immediato – spiega il comandante della Polizia municipale dell’Alto Ferrarese, Stefano Ansaloni – bisogna sempre pensare che per ogni caso risolto vi è un ritorno economico per il territorio (i costi di smaltimento per rifiuti che vanno conferiti in discarica e non abbandonati, per esempio) e per la comunità nel suo insieme». Sono già quasi 600 le segnalazioni dei cittadini di Bondeno, solo nell’ultimo anno. Nello specifico caso, del cittadino che ha abbandonato materiali edili in via di Spagna, il comportamento verrà perseguito secondo le disposizioni di legge e sanzionato a livello amministrativo. 

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn